06/09/11

Ducati, "porte chiuse" al Mugello



E' iniziata al Mugello la tre giorni di test che vede in pista la Ducati. Il team di Borgo Panigale ha deciso di girare a porte chiuse per lavorare sulla moto che scenderà in pista il prossimo anno. Per la giornata di apertura è stata prevista solo la presenza del collaudatore Franco Battaini, mentre Valentino Rossi dovrebbe scendere in pista mercoledì. Non ci sarà, invece, l'altro pilota della squadra, Nicky Hayden.

Battaini avrebbe il compito di sgrossare le prime novità riguardanti la Desmosedici del 2012, mentre a Rossi il compito di approvarle o meno. Difficile sapere se ci sarà il tanto sospirato telaio perimetrale, che secondo voci provenienti dalla Spagna dovrebbe essere prodotto in questa prima versione di prova dall'inglese FTR. Di sicuro sono test molto importanti per il futuro della Ducati all'inizio della nuova era "mille".