19/09/11

Hayden: "siamo tornati indietro"

Nicky Hayden è partito molto bene dalla terza fila e ha chiuso in settima posizione, dopo un bel duello fino all’ultima curva con Barbera. Cionostante l'americano però ha impiegato ben 25" in più a finire la gara rispetto all'anno passato, quando riuscì a salire sul podio in terza posizione.
"E' chiaro che non stiamo facendo alcun progresso reale - ha ammesso Hayden - stanno lavorando tutti moltissimo, ma a dire la verità penso che invece di progredire siamo tornati indietro".
Nicky comunque come al solito ce l'ha messa tutta.
“Sono partito bene e nei primi giri ero piuttosto competitivo. Sapevamo che il consumo delle gomme avrebbe potuto condizionarci e infatti dopo i primi giri c’è stato un calo di “grip”. In alcune sezioni della pista non andava comunque male mentre in altre, soprattutto nell’ultima curva, facevo fatica a caricare la moto per farla girare bene. Speravo di poter restare con Bautista perché il suo passo era alla nostra portata ma ho lottato con Barbera fino all’ultimo giro e questo ha permesso ad Alvaro di scappare un po’ avanti. Peccato. In ogni caso questa è la prima gara che finisco regolarmente con la GP11.1, a Indy mi ero fermato e poi ero rientrato, e quindi spero che il lavoro che stiamo facendo ci permetta di raccogliere dati importanti per il futuro”.