06/06/12

Test Ducati Team MotoGp

 

Intensa giornata di prove per il Ducati Team ad Aragon.

Una bellissima giornata di sole ha permesso al Ducati Team di completare un intenso programma di test sul circuito spagnolo di Aragon. Non si sono risparmiati Valentino Rossi e Nicky Hayden che tra le 10:00 e le 18:00 hanno completato rispettivamente 70 e 66 giri.
 
Nicky Hayden (Ducati Team) 1:50.204 (66 giri)
“Non avremmo potuto sperare in un meteo migliore di quello che abbiamo trovato oggi qui ad Aragon. Era caldo ma la temperatura non era insopportabile e ci ha permesso di fare un buon lavoro. La giornata è iniziata bene, siamo riusciti a trovare subito delle cose positive. Nel pomeriggio abbiamo provato alcune modifiche più sostanziose ma non siamo riusciti ad andare più forte. Ci sarebbe piaciuto essere un po’ più vicini al top ma abbiamo comunque raccolto delle informazioni valide e, mettendo insieme tutto, speriamo di fare un passo in avanti la prossima volta”.
 
Valentino Rossi (Ducati Team) 1:50.369 (70 giri)
“E’ andata abbastanza bene perché era importante girare un po’ in questa pista di cui non conoscevo bene tutti i “segreti”. Mi spiace solo aver avuto un problemino alla fine del turno, forse un filo della centralina che si è rotto, che mi ha tenuto fermo al box per quindici minuti, impedendomi di usare la seconda gomma morbida che avevo a disposizione. Penso che altrimenti avrei potuto togliere ancora qualche “decimino”. Non abbiamo fatto in tempo a riprovare il forcellone in alluminio ma abbiamo comunque trovato alcune cose positive quindi possiamo dire che è stato un buon test”.

 

Completato il test a Barcellona, il Ducati Team si dirige verso Aragon.

Il Ducati Team ha completato a Barcellona il primo dei due giorni di test in programma questa settimana in terra spagnola e domani si dirigerà verso Aragon dove mercoledì scenderà di nuovo in pista. Oggi Nicky Hayden e Valentino Rossi hanno percorso rispettivamente 78 e 56 giri.
 
Nicky Hayden (Ducati Team)  1:42.941 (78 giri)
“E’ stato bello tornare subito in pista anche se oggi in pratica abbiamo confermato il lavoro di messa a punto di varie aree della moto come forcella, geometrie e un paio di cose di elettronica. E’ un peccato che proprio alla fine abbiano dato bandiera rossa, cosa che ci ha impedito di fare un’ultima uscita con una gomma nuova. In ogni caso è stato un giorno sicuramente utile e adesso vedremo cosa verrà fuori ad Aragon”.
 
Valentino Rossi (Ducati Team) 1:43.252 (56 giri)
“Non avevamo tante cose nuove quindi ci siamo concentrati su test  di assetto  provando molte configurazioni diverse. Alla fine abbiamo avuto conferma che il set-up che avevamo individuato per la gara era proprio il migliore per questa pista. Abbiamo riprovato il forcellone in alluminio, che ci potrebbe aiutare per quanto riguarda il “grip” in accelerazione, ma qui innesca troppo “chattering”, diversamente da quanto era avvenuto nei test al Mugello dove invece si era rivelato un vantaggio. Sarà interessante quindi riprovarlo ad Aragon mercoledì prossimo”.
Fonte: ducati.it