27/08/12

Settimo posto per Valentino Rossi a Brno


Dopo un warm-up molto positivo in condizioni di pista bagnata, la gara di Valentino Rossi in Repubblica Ceca è stata più difficile del previsto. Una perdita di olio, non penalizzante per le prestazioni del motore, ma sicuramente un po’ condizionate per la guida, si è aggiunta ad un calo di “grip” che ha rallentato il ritmo del pilota italiano, che alla fine ha chiuso settimo.

Il Ducati Team si sposterà adesso sul circuito di Misano dove martedì e mercoledì Valentino scenderà in pista per due giorni di test. Nicky Hayden non parteciperà in quanto si trova in convalescenza nel Stati Uniti ma il suo rientro è previsto per il successivo Gran Premio di San Marino.

Valentino Rossi (Ducati Team) 7°
“Sono partito bene e i primi giri ho girato abbastanza forte anche se la moto ha cominciato a perdere olio fin dall’inizio. Un po’ alla volta si è sparso sulle pedane, sul freno e sul cambio, diventando fastidioso soprattutto perché mi scivolavano i piedi da tutte le parti. Probabilmente senza questo inconveniente avrei potuto fare un pochino meglio e arrivare magari alle spalle di Dovizioso ma, in ogni caso, ho dovuto rallentare soprattutto perché, dopo qualche giro, la gomma posteriore ha cominciato a scivolare troppo: quello che è un po' sempre il nostro problema. Adesso vediamo nei prossimi test, a Misano tra due giorni, se riusciamo a trovare qualche cosa per poterci togliere qualche soddisfazione nelle ultime gare”.

Vittoriano Guareschi, Team Manager
“Il fine settimana è cominciato bene, siamo andati in progressione in tutti i turni ma in gara non abbiamo concretizzato altrettanto positivamente. Dopo i primi giri la moto ha sofferto di un calo di “grip” sulla gomma posteriore e Valentino ha perso il contatto con i primi. Per quanto riguarda la perdita di olio di cui ha sofferto la moto, abbiamo analizzato i dati del motore e abbiamo verificato che non ci sono anomalie e che non ne ha influenzato la resa. Certamente ha reso più complicata la guida perché, finendo sulle pedane,  le ha rese molto scivolose. Martedì e mercoledì prossimo abbiamo due giorni di test con Valentino a Misano in cui lavoreremo principalmente sulla ciclistica”.
Fonte: ducati.it