30/10/12

World Superbike: Ducati via Althea arriva Alstare con Checa e Guintoli




Il burrascoso divorzio tra Ducati e team Althea dei giorni ha prodotto un vero e proprio terremoto nel mondo superbike. A pochi giorni dall'inizio dei test ,programmati dalla Ducati e team Althea per iniziare lo sviluppo della nuovissima e rivoluzionaria 1199 Panigale, l'inaspettato divorzio tra la casa di Borgo Panigale e il team del vulcanico e passionale Genesio Bevilacqua ha prodotto nuovi scenari.
Ora per Ducati si tratta di riorganizzare tutto, e pare che la casa Bolognese abbia gia' individuato sia i piloti che la struttura.

I piloti verosibilmente, saranno il confermato Carlos Checa che aveva un contratto diretto con Ducati, ad affiancarlo dovrebbe essere il Francese Sylvain Guintoli che nonostante una stagione travagliata ha colto tre successi di manche nel campionato appena trascorso.

Ma la sorpresa piu' grande arriva dalla struttura che gestirà Ducati nel Mondiale Superbike. Pare che sara' il Team Alsatre di Francis Batta' a portare in pista il team piu' titolato della Superbike. Certamente un gran colpo da parte sia della casa Bolognese che da parte del manager Belga che cosi' vanno a riformare un binomio che riporta agli albori della Superbike. Sicuramente la grande capacità tecnica e di gestione sia dell'immagine che di comunicazione ha iocato a favore del Patron Belga, che senza dubbio è la scelta migliore venendo a mancare Althea. Ora c'è solo da aspettare il comunicato ufficiale che arriverà appena saranno sistemati i dettagli di un'operazione che fino a poche settimane fa sembrava solo FantaSBK.
Da racergp.com