23/11/12

Uglietti Sidecar


Da idea nella mente di Pippo Uglietti, a realtà napoletana che suscita l’interesse di molti appassionati italiani. La Sidecar Napoli realizza, oggi, i sogni di chi ama abbinare alla propria due ruote il “carrozzino”. I progetti che la vedono impegnata in questi giorni sono una Piaggio Vespa 150 del 1955 ed una Honda Cx 500: “La voglia – spiega il fondatore Uglietti – di diventare un punto di riferimento dell’universo sidecar, ci ha spinto a creare un forum. Così abbiamo avuto modo di conoscere molti amanti della disciplina, i quali hanno poi deciso di affidarsi a noi nella messa in pratica delle loro richieste. Il crescente interesse attorno alla nostra attività, premia i nostri sforzi. Tutte le domande che riceviamo hanno un comune denominatore, ossia creare un veicolo originale, che faccia distinguere dalla massa”. Alla Sidecar Napoli si coniuga la funzionalità con la sicurezza: “La sicurezza – sottolinea Pippo – dei nostri clienti viene prima di tutto. Questo ci spinge ad utilizzare i materiali migliori, ed ogni sidecar da noi prodotto viene ampiamente testato. La personalizzazione è così funzionale non solo all’aspetto del veicolo, ma anche al suo comportamento dinamico. Customizzazione che non pregiudica gli aspetti legati alla incolumità del pilota e dei suoi ospiti. Le nostre realizzazioni sono uniche in quanto irripetibili”. Un segreto del successo della Sidecar Napoli è la soddisfazione dei clienti: “Non esiste – dice il tecnico a capo dell’azienda di Marano – miglior pubblicità di un cliente soddisfatto. Quando si opera con passione, professionalità e serietà, è più semplice trasformare i sogni  in meravigliose tre ruote da vivere tutti i giorni”.

ALFREDO DI COSTANZO