14/04/14

Dominio di Leandro Mercado nella gara di Aragon



Aragon, 14 aprile 2014. Pole position, giro veloce e vittoria in solitaria, questo è il conto salato che Leandro “Tati” Mercado presenta a tutti i suoi avversari in occasione della prima gara stagionale della Coppa FIM Superstock 1000 al Motorland Aragon. Un weekend perfetto per l’argentino del Barni Racing Team che, in sella alla velocissima Ducati 1199 Panigale sapientemente preparata dai tecnici del team bergamasco, mette nero su bianco che sarà lui uno dei grandi protagonisti della stagione 2014. Tredici giri dominati in prima posizione e che hanno visto Leandro Mercado transitare sul traguardo con più di 5 secondi di vantaggio su Lorenzo Savadori (Kawasaki).

Gara sfortunata, invece, per il compagno di squadra Ondřej Ježek che si è dovuto fermare anzitempo per un problema alla gomma posteriore mentre si trovava in quarta posizione; un vero peccato perchè il pilota ceco aveva dimostrato fin dai primi turni di libere di essere molto veloce ottenendo il secondo tempo nel turno di qualifiche.

Leandro Mercado #36
“E’ stato un weekend bellissimo, prima con la pole position e oggi con la vittoria della gara. Sono molto felice di aver vinto la prima gara con la Ducati e voglio ringraziare il team perchè ha fatto un lavoro perfetto. Nonostante il grip, siamo riusciti a mantenere la concentrazione e il ritmo costante per tutti i giri vincendo una gara bellissima”.

Ondřej Ježek #69
“Oggi mi è successo tutto quello che poteva succedermi. Già in griglia mi si è rotta la chiusura del casco e dopo pochissimi giri, un problema alla gomma posteriore, mi ha obbligato al rientro nei box per la sostituzione del pneumatico. Tornato in pista i miei tempi erano molto buoni ma ho forzato il ritmo e sono incappato in una scivolata. Sono comunque riuscito a chiudere la gara con un giro in meno. Ovviamente sono un pò deluso perchè sono stato veloce per tutto il weekend e potevo ottenere degli ottimi risultati anche in gara. Voglio ringraziare la squadra per l’ottimo lavoro e fare i complimenti a Leandro per la vittoria”.

Marco Barnabo’ - All manager
“Sono soddisfatto del lavoro che stiamo svolgendo, dobbiamo continuare in questa direzione per migliorare ulteriormente. C’è stato fin da subito un buon feeling tra la squadra e i nuovi piloti e questo è molto positivo. Sono contento per la vittoria di Mercado ma allo stesso tempo sono dispiaciuto per l’inconveniente capitato a Jezek; un vero peccato perchè sarebbe stato tra i protagonisti della gara. Ringrazio tutto il team per l’ottimo lavoro svolto durante il weekend, la Ducati per il supporto e tutti i nostri sponsor”.