28/04/14

Secondo posto per Ondrej Jezek sul circuito di Assen. Quinto Leandro Mercado


Assen, 28 aprile 2014. Si conclude con un fantastico podio di Ondrej Jezek il secondo round stagionale della Coppa del Mondo STK 1000 sul circuito di Assen. La forte pioggia caduta sulla pista olandese non intimorisce il portacolori del Barni Racing Team che, dopo lo sfortunato inizio di stagione ad Aragon, ottiene il suo riscatto, conquistando uno splendido secondo posto e dimostrando di essere un pilota molto veloce anche sotto l’acqua.
Dieci giri con il fiato sospeso percorsi dal ceco Ondrej senza commettere errori, gli fanno segnare il giro veloce della gara e conquistare il suo primo podio stagionale in sella alla performante Ducati 1199 Panigale R. Chiude in quinta posizione il compagno di squadra Leandro Mercado; velocissimo durante tutto il weekend su pista asciutta, Leandro, all’esordio sull’acqua con la Ducati, si assicura punti importanti in ottica di campionato e si conferma leader della classifica generale. Il prossimo emozionante round avrà luogo tra due settimane all’Autodromo di Imola.

Ondrej Jezek #69
“Considerando le condizioni atmosferiche che si sono presentate, qui ad Assen è andato tutto alla grande. Sono stato prudente per i primi due giri poi ho preso confidenza passando prima Savadori e poi Lussiana. La pista era davvero scivolosa, infatti, “Smith”, il pilota davanti a me, è caduto dopo pochi giri. Ho cercato di mantenere la concentrazione e di difendere la mia posizione facendo segnare anche il giro veloce della gara. Oggi Valk era imprendibile perciò sono molto contento di questo risultato, per me è come una vittoria. Ringrazio tutto il team per l’ottimo lavoro fatto durante il weekend e non vedo l’ora della prossima gara”.

Leandro Mercado #36
“Era la prima volta per me sull’acqua con la Ducati. E’ stata una gara molto difficile con condizioni di grip davvero precarie ma sono comunque contento dei punti presi e di essere ancora primo nella classifica generale. Ora ci dobbiamo concentrare in vista della prossima gara di Imola perchè sarà fondamentale ritornare sul podio. Ringrazio tutto il tieam per il grande lavoro svolto”.

Marco Barnabò - All manager
“Sono molto contento dei risultati che abbiamo ottenuto qui ad Assen. Purtroppo in gara abbiamo trovato delle condizioni climatiche completamente differenti dai giorni precedenti e, nonostante il pochissimo tempo a disposizione per modificare il set up delle moto, siamo riusciti a conquistare un bellissimo podio e punti importanti in ottica di campionato. Faccio i complimenti a Ondrej, a Leandro e a tutto il team per l’ottimo lavoro svolto. Ringrazio la Ducati per il supporto e tutti i nostri sponsor”.