18/05/15

Gara 2 - Dominio tricolore di Michele Pirro.

 

Vallelunga, 17 maggio 2015. Si chiude con un’altra fantastica vittoria in Gara 2 il weekend romano di Michele Pirro e del Barni Racing Team. Ritiro sfortunato e soprattutto inaspettato, invece, per il compagno di squadra Ivan Goi che, dopo soli due giri, ha dovuto riportare ai box la sua Ducati Panigale R a causa di un problema tecnico.
Michele Pirro, tornato dopo sei anni sul circuito capitolino, ha saputo confezionare un weekend perfetto: pole position e due vittorie che, alla fine del quarto round, lo vedono leader indiscusso della classifica generale con 17 lunghezze di vantaggio sul secondo. Al via, il pilota pugliese, si è accodato alle spalle di Perotti (BMW) per valutare il comportamento della propria Panigale gommata Michelin sull’asfalto reso scivoloso dalle alte temperature. Alla volta del sesto passaggio, il rider del Barni Racing Team ha imposto nuovamente il suo ritmo passando al comando della gara e chiudendo con oltre nove secondi di vantaggio il quarto round tricolore.

Epilogo sfortunato invece per il campione in carica Ivan Goi. Protagonista di una Gara 1 in rimonta e che lo ha visto conquistare un fantastico terzo posto dopo un’accesa battaglia con Tamburini (BMW), in Gara 2 la fortuna non è stata dalla sua parte. Dopo soli due passaggi, il comportamento anomalo in frenata della sua Ducati l’ha costretto inevitabilmente al ritiro.

Gara 2
1 - M. PIRRO // 2 - F. PEROTTI // 3 - J. GUARNONI

Classifica campionato
1 - M. PIRRO 75 pt // 2 - F. PEROTTI 58 pt // 3 - I. GOI 48 pt
 
Marco Barnabò - Principal Manager: “Faccio i miei complimenti a Michele per aver conquistato anche oggi una vittoria importante. Le condizioni della pista erano davvero difficili e l’errore dietro l’angolo. E’ stato bravo a non spingere troppo nei primi giri per poi impostare il proprio ritmo. Mi spiace moltissimo invece per il ritiro di Ivan. Il podio era alla sua portata anche oggi, ma purtroppo abbiamo avuto un inconveniente tecnico all’impianto frenante che non potevamo prevedere.”

Michele Pirro #51: “Sono davvero contento di questa doppietta, è stato un week end straordinario. Grazie al lavoro del team e a quello della Michelin stiamo crescendo molto. Questa vittoria rende felice sia me che il team, e ci permette di tornare in testa alla classifica generale.”

Ivan Goi #12: “E’ stato un weekend a metà, peccato. Eravamo pronti per una bella gara, il ritmo oggi non era sostenuto, ma purtroppo ci siamo dovuti ritirare per un problema tecnico. Fortunatamente restiamo terzi in classifica e torneremo a giocarci il podio al Mugello.”