autoparti.it

18/07/15

Barni Racing Team WSBK - 17esimo tempo di Mercado nelle prove libere

Laguna Seca, 17 luglio 2015. Il weekend a stelle e strisce di Leandro Mercado e del Barni Racing Team al Mazda Raceway Laguna Seca ha avuto un inizio sfortunato. Dopo aver concluso la prima sessione di libere del venerdì con il 16esimo tempo in 1’26.534, l’argentino non ha potuto utilizzare i 45 minuti di Free Practice 2 per abbassare il proprio crono e continuare il lavoro di setting della sua Ducati Panigale R, scivolando al 17esimo posto.
Vittima di un highside a inizio del secondo turno, l’alfiere della squadra bergamasca ha purtroppo riscontrato una frattura della falange del secondo dito del piede sinistro, una contusione all’anca destra e una distorsione alla caviglia destra. Le conseguenze riportate nella caduta non fermeranno però il fine settimana di Mercado sulla pista statunitense; insieme con i tecnici del team, il rider argentino si impegnerà durante la giornata di sabato per ricucire il gap con gli avversari e disputare delle buone qualifiche in vista delle due gare domenicali.

Marco Barnabò, All Manager: "Durante il turno di questa mattina ci siamo concentrati soprattutto sul capire il comportamento della nostro moto su questa pista, iniziando le prime modifiche di setting. Purtroppo, ad inizio della seconda sessione, Tati è caduto fratturandosi un dito del piede. Questo non ci ha permesso di utilizzare il tempo a disposizione per poter raccogliere ulteriori dati ma, fortunatamente, la caduta non ha lasciato gravi conseguenze e il nostro pilota domani stringerà i denti e scenderà nuovamente in pista".

Leandro Mercado, #36:  "Nel primo turno di libere siamo riusciti a raccogliere diversi dati, che ci hanno permesso di lavorare bene in vista delle FP2. Purtroppo, ad inizio della seconda sessione, la moto mi è entrata in folle e quando sono riuscito a reinserire la marcia mi ha lanciato in un grande highside. Nonostante la brutta caduta, non mi sono fatto male troppo seriamente, ma è davvero un peccato non essere riusciti a girare anche nel pomeriggio visto che per noi si tratta di una pista nuova. Domani cercheremo di dare il nostro meglio! Ringrazio il team per tutto il lavoro svolto oggi".

FREE PRACTICE COMBINED RESULTS

1. Chaz Davies (Ducati) - 1’23.633
2. Tom Sykes (Kawasaki) - 1’23.789
3. Davide Giugliano (Ducati) - 1’23.858
4. Jonathan Rea (Kawasaki) - 1’24.021
5. Niccolò Canepa (Ducati) - 1’24.143

17. Leandro Mercado (Ducati) - 1’26.534

Race Program WorldSBK

Sabato 18 luglio
18.45 - 19.30 Prove Libere 3
21.30 - 22.00 Prove Libere 4

Domenica 19 luglio
00.00 - 00.15 Superpole 1
00.25 - 00.40 Superpole 2
18.15 - 18.30 Warm Up
20.30 Gara 1
23.30 Gara 2

Le sessioni di prova e le gare del Campionato Eni FIM Superbike saranno trasmette da Mediaset sui canali Italia 1, Italia 1 HD e Italia 2.