autoparti.it

31/10/16

Team Barni Round 13 Losail


Ottavo posto di Forés in Gara 2 in Qatar.
Losail, 30 ottobre 2016. La stagione 2016 WorldSBK del Barni Racing Team e di Xavi Forés si conclude con un ottavo posto dello spagnolo in Gara 2 al Losail International Circuit in Qatar.
Scattato dalla settima posizione in griglia il pilota valenciano é stato protagonista di un'ottima partenza, che gli ha permesso di risalire fino al quarto posto alle spalle di Sykes (Kawasaki) e Guintoli (Yamaha), con i quali era riuscito a mantenersi agganciato per la lotta per il podio.
Al settimo giro, una rottura della Kawasaki del pilota di casa Al Sulaiti ha costretto però la direzione gara a sospendere la prova.
Bandiera rossa e tutto da rifare per Forés, che alla ripartenza dalla quarta casella in griglia ha provato subito l'attacco su Haslam (Kawasaki) per il terzo gradino del podio, ma un errore lo ha portato fuori pista facendolo scivolare nelle retrovie.
Il pilota del Barni Racing Team taglia infine il traguardo in ottava posizione, raccogliendo un bottino di 8 punti che gli permette di chiudere una stagione positiva al nono posto in classifica generale.


Marco Barnabò, Principal Manager:
"Oggi la bandiera rossa non ci é stata di aiuto. Avremmo potuto lottare per il podio, ma alla ripartenza Xavi non ha più ritrovato lo stesso feeling con la moto con gomme nuove. Avremmo potuto fare meglio, ma siamo comunque soddisfatti di aver recuperato una posizione in campionato grazie ai punti raccolti oggi. Siamo un team privato e facendo un bilancio della stagione possiamo sicuramente affermare che sia stato positivo. Nonostante i numerosi problemi avuti fin dall'inizio con l'infortunio di Forés in Australia, siamo sempre riusciti a stare con i primi quando le condizioni ce l'hanno permesso. Ringrazio il nostro pilota per il duro lavoro di tutta la stagione. Anche la squadra quest'anno si é impegnata tantissimo per cercare di rimanere al passo in un campionato dove il livello é sempre più alto. Sono contento e li ringrazio! Abbiamo ancora molti aspetti che devono essere migliorati e l'esperienza di questa stagione ci aiuterà moltissimo in questo".
Xavi Forés, #12: 
"Oggi non siamo riusciti a raccogliere il risultato che realmente ci meritavamo. Prima che la gara venisse sospesa ero quarto ed ero convinto che sarei riuscito a lottare per il podio con Sykes e Guintoli, ma ancora una volta siamo stati sfortunati. Alla ripartenza ero terzo ed ho fatto un errore che mi ha portato fuori pista. Ho perso parecchie  posizioni che non sono più riuscito a recuperare.
La stagione é finita e ora si pensa già al futuro. Quest'anno abbiamo dimostrato in diverse occasioni di avere il potenziale, ma il più delle volte la fortuna non é stata dalla nostra parte. Abbiamo raccolto molta esperienza che speriamo ci torni utile nelle prossime stagioni.
Ringrazio tutto il team e Marco per il grande lavoro insieme durante tutto l'anno. 
RESULTS
1. Chaz Davies (Ducati) 
2. Tom Sykes (Kawasaki) +5.855 
3. Jonathan Rea (Kawasaki) +6.376
...
8. Xavi Forés (Ducati) +14.210



Solido sesto posto di Forés in Gara 1 in Qatar


Losail, 29 ottobre 2016. La prima delle due prove in programma al Circuito Internazionale di Losail, teatro questo fine settimana dell'ultimo round WorldSBK 2016, si è conclusa con un solido sesto posto di Xavi Forés.
Il pilota del Barni Racing Team, scattato settimo in griglia di partenza, ha recuperato subito 
una posizione allo spegnimento del semaforo rosso, cercando di rimanere agganciato il più possibile al gruppo di testa.
Insidiato alle spalle da Torres (BMW) e Lowes (Yamaha), lo spagnolo non ha mai ceduto il sesto posto agli avversari sempre più vicini, rimanendo saldamente al comando del gruppetto nel tentativo di trovare il proprio ritmo e più confidenza all'anteriore della sua Ducati Panigale R al diminuire del peso nel serbatoio. 
Sesto infine anche al passaggio sotto la bandiera a scacchi, grazie al risultato di oggi Forés conquista altri punti importanti a confermare la sua decima posizione in classifica generale.
Domani alle ore 19:00 (GMT +1.00) si correrà l'ultimissima gara della stagione 2016.

Marco Barnabò, Principal Manager:
"La gara di oggi é stata positiva anche se ci aspettavamo di poter fare meglio. Con il serbatoio pieno Xavi ha sofferto le fasi iniziali della gara, mettendo a dura prova anche il pneumatico anteriore e non é riuscito a trovare il ritmo per rimanere insieme al gruppo di testa. È stato comunque bravissimo. È riuscito a rimanere concentrato e a non soffrire la pressione di avere altri due piloti molto vicini alle sue spalle, conservando il sesto posto. Ora lavoreremo sull'assett della moto per evitare che domani in Gara 2 si ripresenti lo stesso problema".
Xavi Forés, #12:
"Oggi é stata dura. Nei primi giri, con il serbatoio ancora pieno, non riuscivo a guidare come volevo. Ho perso parecchi metri e purtroppo non sono più riuscito a recuperarli.  Ora cercheremo di fare qualche modifica per migliorare il mio feeling con l'avantreno della moto e sperare di riuscire ad essere più competitivi domani in gara 2 per chiudere al meglio la stagione".
RESULTS
1. Chaz Davies (Ducati)
2. Jonathan Rea (Kawasaki) +3.904
3. Sylvain Guintoli (Yamaha) +10.498
...
6. Xavi Forés (Ducati) +17.879