29/01/17

Ultime due giornate di test sullo spettacolare circuito di Portimao


Portimao, 29 gennaio 2017. Con la giornata di oggi si chudono definitivamente anche i test previsti sullo spettacolare circuito di Algrave. Il Barni Racing Team ha continuato con impegno lo sviluppo iniziato positivamente qualche giorno fa a Jerez raccogliendo preziose informazioni. Nonostante le condizioni dell'asfalto portoghese, che hanno reso difficile l'escalation cronometrica dello spagnolo Forès in sella alla sua Ducati Panigale, il team è fiducioso in vista della prossima tappa del 24 febbraio a Phillip Island - Australia, in occasione del via definitivo della stagione sportiva 2017 del WorldSBK.



Xavi Forés #12
“Sono stati due giorni più difficili di quanto ci aspettassimo. Abbiamo provato tantissime cose, molte modifiche di assetto e sicuramente tutti i chilometri percorsi ci aiuteranno a capire meglio in che direzione andare con lo sviluppo. Adesso sono già focalizzato in vista della prima gara in Australia. Voglio iniziare la stagione al meglio. Ringrazio tutto il team per il grande lavoro svolto in questi test".
 
Marco Barnabò “Team Principal”
“Questo test è stato molto impegnativo. Ieri non siamo andati male, nonostante dovessimo provare moltissimi componenti nuovi soprattutto a livello di elettronica. L'asfalto rovinato di Portimao ci ha penalizzato molto in quanto non riuscivamo a sfruttare al meglio l'extra grip della gomma. Oggi non abbiamo raggiunto gli obiettivi che ci eravamo prefissati. La squadra e il pilota hanno lavorato molto, ma purtroppo non sempre si riescono a superare e risolvere tutti i problemi".