29/04/12

Rossi: "Hayden è più coraggioso"


Valentino Rossi commenta il GP di Spagna: "La mia gara è stata migliore di quella del Qatar. Siamo partiti con un setting diverso, che sarà anche quello con cui faremo tutta la stagione, visto che con questa moto bisogna andare in un'altra direzione e abituarsi a guidare diverso. Hayden usa già questa configurazione ed è più coraggioso di me per sfruttarla. Il mercato 2013? Ci sarà una grande rimescolata e spero che Stoner non smetta di correre".
Ride per non piangere il campione di Tavullia, costretto a lottare per la nona piazza con Barbera per tutti i 27 giri della gara spagnola: "All'inizio facevo fatica, anche perché ho messo la gomma dura davanti. Scelta che però nel finale ha pagato, visto che riuscivo a spingere tanto e fare buoni tempi. Non avevo mai guidato la moto sull'asciutto questo weekend e quindi ho perso un po' di tempo all'inizio, anche perché con la brutta qualifica sono rimasto nel traffico. Però bene perché sono riuscito a battere Barbera con un grande sorpasso all'ultimo giro...", è la malinconica ironia del Numero 46.

Valentino poi però aggiunge seriamente: "Questo è il setting che abbiamo provato e terremo nelle prossime gare. E' la direzione scelta con cui speriamo di fare meglio. Nicky è stato bravissimo e più coraggioso di me per sfruttare un setting che usa già da tempo. Poi però nel finale anche lui ha fatto fatica. Noi l'abbiamo provato oggi e lo manterremo fin dal venerdì del Portogallo".

Infine Rossi butta l'occhio al mercato 2013: "Ci sarà una rimescolata di piloti, vedremo come si evolveranno le situazioni, ma soprattutto spero che Stoner non si ritiri".
Intervista video.
Fonte: sportmediaset.it