autoparti.it

15/10/16

Gara 1 sfortunata per Xavi Forés ad Jerez


Jerez, 15 ottobre 2016. La prima delle due gara in programma ad Jerez de La Frontera per il penultimo round del mondiale Motul FIM WorldSBK si conclude anzitempo per il pilota del Barni Racing Team Xavi Forés.

Scattato dalla ottava posizione, lo spagnolo era fiducioso di poter lottare per le posizioni di testa, grazie all’ottimo feeling maturato in sella alla sua Ducati Panigale R.
Quinto già al primo passaggio, Forés é però incappato in una scivolata al secondo giro, perdendo l’anteriore.
Per lo spagnolo si tratta del primo ritiro in stagione dovuto ad una caduta, mentre in Australia e in Thailandia le conseguenze dell’infortunio subito ad un dito gli avevano impedito di prender parte ad una delle due manche previste per i due round.
Domani alle ore 13:00 si correrà gara 2, durante il quale il pilota di casa cercherà di riscattarsi davanti al suo pubblico.
Marco Barnabò, Principal Manager
"Mi dispiace molto per la gara di oggi. Dopo una buona partenza era riuscito a recuperare fino alla quinta posizione ed ero convinto oggi potesse fare un’ottima prestazione. Anche lui ci ha confermato di aver avuto un buon feeling con la moto, ma poi é incappato nella caduta perdendo l’anteriore. Sono cose che possono succedere e questo é il suo primo ritiro della stagione a causa di una caduta. Peccato. Ora cercheremo di capirne il motivo e cercheremo di concludere al meglio Gara 2 domani".

Xavi Forés, #12:
"Peccato! Purtroppo sono scivolato dopo solo due giri. Oggi mi sentivo molto bene in sella alla moto e ancora non sono riuscito ad individuare il motivo della caduta. Non stavo esagerando e stavo guidando tranquillo. Ero quinto ed ero convinto di avere un buon passo per poter fare una buona gara! Siamo stati sfortunati. Ciò che ha di positivo la Superbike é che ci resta ancora una gara domani, in cui cercheremo di dare del nostro meglio! Ora lavoreremo per capire dov’é stato l’errore“.

RESULTS
1. Chaz Davies (Ducati) 
2. Tom Sykes (Kawasaki) +3.290
3. Jonathan Rea (Kawasaki) +7.151
...
RET. Xavi Forés (Ducati)