21/04/18

Il team Aruba.it Racing - Ducati sul podio in Gara 1 ad Assen con Chaz Davies (3º), 6º posto per Melandri


Dopo una giornata di prove libere, il team Aruba.it Racing - Ducati è tornato in pista ad Assen (Paesi Bassi) raccogliendo un podio grazie al terzo posto in Gara 1 di Chaz Davies. Il gallese è stato protagonista di una buona partenza dalla terza fila, effettuando diversi sorpassi nei primi giri per poi portarsi sul podio virtuale a metà gara e tagliare il traguardo in terza posizione, a poco più di un secondo dal vincitore.

Gara caparbia per Marco Melandri, che dopo una buona partenza ha patito qualche problema di stabilità perdendo progressivamente il contatto dal gruppo di testa per poi chiudere al sesto posto, raccogliendo comunque punti importanti per il campionato.

Michael Ruben Rinaldi, in pista con l'Aruba.it Racing - Junior Team, è stato invece costretto ad abbandonare la gara a causa di una scivolata alla curva 7 nel corso del sesto giro, quando era ormai a ridosso della top ten nonostante una partenza dalla quindicesima posizione in griglia.

Il team Aruba.it Racing - Ducati e l'Aruba.it Racing - Junior Team torneranno in pista domenica 22 aprile alle 09:35 (CET) per una sessione di warm-up in vista di Gara 2, con partenza fissata per le ore 13:00.

Chaz Davies (Aruba.it Racing - Ducati #7) – 3º
"È stata una vera battaglia in pista, dal primo all'ultimo giro. Sono molto felice di questo podio, considerando che avevamo faticato più del previsto nelle libere ed in Superpole. Dopo aver rimontato nelle prime fasi, stavo seguendo Rea e sono riuscito a restare con lui abbastanza facilmente quando ha aumentato il ritmo. Poi VdMark mi ha passato e negli ultimi giri il grip è calato, quindi nessuno è stato in grado di portare un attacco ed abbiamo sostanzialmente mantenuto le posizioni. Ho imparato molto oggi, e proveremo a mettere a frutto la lezione in Gara 2 domani".

Marco Melandri (Aruba.it Racing - Ducati #33) – 6º
"Nonostante un buon inizio tra libere e Superpole, purtroppo è stata un'altra gara difficile per me. Al venerdì i problemi di stabilità in rettilineo non sono mai marcati, ma col passare dei turni la situazione spesso peggiora e dobbiamo ancora capire come eliminarli. In queste condizioni devo adottare una guida più fisica, perdendo molte energie, oltre che chiudere il gas qua e là. Oggi non era possibile fare di più. Stiamo tutti lavorando duramente ma ci serve un cambiamento importante per tornare a lottare per la vittoria".

Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing - Junior Team #21) – DNF
"Stavo cercando di gestire le gomme per la seconda metà di gara ma, nel tentativo di migliorare il passo, ho preso una buca in staccata alla curva 7 ed ho perso l'anteriore. Ho fatto una brutta caduta ma fisicamente sto bene. Anche questo fa parte del mio percorso di apprendimento e fortunatamente abbiamo Gara 2 per rifarci".

Marco Zambenedetti, Coordinatore Tecnico Ducati Corse in pista
"È stata una gara molto combattuta, nella quale abbiamo sfiorato la vittoria con Chaz, che ha fatto un'ottima prestazione nonostante alcune difficoltà in prova. Anche Marco ha dato il massimo, come sempre, ma stiamo ancora lavorando per metterlo nelle condizioni di sfruttare pienamente il suo potenziale. Sicuramente non ci arrendiamo, e vogliamo rifarci in Gara 2".


Programma del weekend (CET):

Domenica (22 aprile)
09:35 - 09:50 SBK Warm-up
13:00 SBK Gara 2