21/06/17

Il Ducati Team arriva in Olanda ad Assen per il Dutch TT.


Dopo le due splendide vittorie di Andrea Dovizioso al Mugello e a Barcellona, il Ducati Team arriva ora nei Paesi Bassi per l’ottavo round del Campionato Mondiale MotoGP 2017, in programma questo weekend sul Circuito di Assen.
 
Il GP olandese continua a essere la gara più longeva del calendario (la prima edizione fu infatti disputata nel 1949) e anche se il tracciato ha subito una serie d’interventi nel corso degli anni, quello che resta immutato è l’incredibile numero di spettatori che affollano i suoi spalti ogni anno.
 

20/06/17

La Multistrada 1200 Enduro diventa ancora più globetrotter con la versione Pro


  • Nuova livrea, pneumatici sviluppati anche per l’uso offroad e accessori studiati per percorrere le strade meno battute
  • Prestazioni e sicurezza attiva da riferimento grazie al bicilindrico Testastretta DVT e ai Riding Mode che integrano ABS Cornering, DTC, DWC, DSS e VHC
  • L’arrivo nei concessionari è previsto a luglio 2017
Borgo Panigale, Bologna, 20 giugno 2017 - La Multistrada 1200 Enduro diventa ancora più globetrotter con la nuova versione Pro. L’anima viaggiatrice e inarrestabile della più avventurosa delle Multistrada raggiunge un nuovo livello grazie a questa nuova versione destinata a coloro che viaggiano scegliendo sempre le strade meno battute.

19/06/17

959 by Gforce



Il team Aruba.it Racing - Ducati vince in Gara 2 a Misano con Marco Melandri. Chaz Davies ai box, già dimesso dall’ospedale


Dopo un sabato difficile, il team Aruba.it Racing - Ducati si è riscattato in Gara 2 a Misano Adriatico con un splendido trionfo di Marco Melandri. Il ravennate, scivolato ieri a poche curve dal traguardo in piena lotta per la vittoria, ha condotto una rimonta esemplare dalla decima posizione in griglia centrando il suo primo successo con la Panigale R e ventesimo in carriera nel Campionato Mondiale Superbike. 
 
Impossibilitato a correre a causa della frattura del processo trasverso della vertebra L3 ed una contusione al pollice sinistro, riportate ieri, Chaz Davies ha seguito la gara dai box dopo aver passato la notte in ospedale in via precauzionale. Il gallese osserverà ora un periodo di riposo con l’obiettivo di tornare in pista per l’ottavo round della stagione, in programma a Laguna Seca dal 7 al 9 luglio. 
 
Dopo sette round, Davies e Melandri sono rispettivamente terzo (185 punti) e quarto (163 punti) in campionato. 
 

18/06/17

Finale amaro a Misano, Forés costretto al ritiro in gara 2


Misano Adriatico (RN), 18 giugno 2017. Si chiude con un ritiro amaro il week end del Barni Racing Team sul circuito di Misano Adriatico, settimo appuntamento del MOTUL FIM WorldSBK Championship. Per Xavi Forés sfuma, a causa di un problema tecnico, un possibile podio. Scattato dalla seconda casella della griglia di gara 2, il pilota spagnolo è stato costretto a fermarsi dopo sette giri, mentre si trovava in seconda posizione. Grazie a un ottimo spunto al via Forés aveva girato in testa la prima curva e aveva condotto con autorità i primi giri. Poi Torres (BMW) aveva preso il comando, seguito proprio dal portacolori del Team Barni, veloce e costante nel passo gara fino alla rottura che lo ha costretto a rientrare in anticipo ai box. Dopo il buon quinto posto conquistato in gara 1, con questo "zero", Forés resta a quota 110 punti in campionato, in settima posizione. Dopo il giro di boa di metà stagione il Mondiale Superbike adesso si sposta negli Stati Uniti, sul circuito di Laguna Seca,  per l'ottavo appuntamento, in programma dal 7 al 9 luglio.

Gara 1 sfortunata per il team Aruba.it Racing - Ducati a Misano: Melandri e Davies scivolano all’ultimo giro. Il gallese non prenderà parte a Gara 2

Gara 1 del Campionato Mondiale Superbike a Misano Adriatico non ha dato i risultati sperati per il team Aruba.it Racing - Ducati. Dopo una lunga ed entusiasmante lotta per la vittoria, sia Melandri che Davies sono scivolati all’ultimo giro, l’italiano alla curva 4 ed il gallese alla 14. 
 
Melandri ha poi ripreso la corsa chiudendo al quindicesimo posto. Davies, colpito in maniera completamente fortuita da Rea che era immediatamente alle sue spalle, si è rialzato senza però riuscire a terminare la gara ed è invece stato portato al centro medico in circuito dove gli è stato riscontrato un trauma toracico chiuso. Il gallese è poi stato trasportato in ambulanza a Rimini per effettuare una TAC, che ha evidenziato la frattura del processo trasverso della vertebra L3. Dai controlli è emersa anche una contusione al pollice sinistro. Davies non prenderà dunque parte a Gara 2 ed osserverà un periodo di riposo per poi essere esaminato nuovamente dai medici prima del round di Laguna Seca. 
 
Il team Aruba.it Racing - Ducati tornerà in azione a partire delle 09:30 (CET) di domenica per la consueta sessione di warm-up in vista di Gara 2 (partenza fissata alle ore 13:00 locali).
 

17/06/17

Forés quinto in una spettacolare gara 1 a Misano


Misano Adriatico (RN), 17 giugno 2017. Il sabato del pilota del Barni Racing Team Xavi Forés si conclude con un positivo quinto posto in gara 1. Partito dall'ottava casella lo spagnolo aveva avuto un buono spunto, ma è rimasto imbottigliato nelle prime curve ed è finito decimo. A causa della alte temperature Forés non è riuscito a replicare il passo della prima mattina ed ha dovuto lottare con Torres (BMW) per la nona posizione. I due avevano lo stesso ritmo, ma quando il pilota della BMW ha passato Laverty (Aprilia) Forés non è riuscito a seguirlo subito e nei due giri successivi  - per sbarazzarsi dell'irlandese dell'Aprilia - ha perso contatto. L'ultima parte di gara è stata incredibile: dopo l'uscita di scena a metà gara del leader Van der Mark, le cadute di Camier, Melandri e Davies (colpito da Rea che gli era incollato) hanno consentito a Forés di chiudere quinto sotto la bandiera a scacchi. Grazie a questo risultato il portacolori del team bergamasco scavalca Van der Mark al sesto posto nella classifica generale e sale a quota 110 punti. Per l'inversione della griglia Forés partirà in prima fila in gara 2, al fianco di Torres.

14/06/17

Mako 2.0 by Giordano Loi


Il team Aruba.it Racing - Ducati scalda i motori per la seconda gara “di casa” a Misano

 
Il team Aruba.it Racing - Ducati è pronto a tornare in pista davanti ai propri tifosi a Misano, teatro del settimo round del Campionato Mondiale Superbike 2017 e seconda gara “di casa” dopo Imola. 
 
Sul circuito della Riviera romagnola Chaz Davies, che ha raccolto fin qui tre successi in stagione, ha ottenuto un solo podio in SBK nel 2015. Marco Melandri ha invece tre terzi posti all’attivo sul tracciato. Entrambi i piloti hanno svolto due giorni di test ad inizio mese per preparare al meglio il round, e l’obiettivo dichiarato è quello di mettersi alle spalle le difficoltà incontrate a Donington per vivere un altro weekend da protagonisti assoluti davanti ai tanti ducatisti attesi in pista.  
 
Dopo sei round, Davies (185 punti) e Melandri (137 punti) sono rispettivamente terzo e quarto in campionato. Il team Aruba.it Racing - Ducati tornerà in azione a partire delle 09:45 (CET) di venerdì per la prima sessione di prove.

11/06/17

Uno splendido Andrea Dovizioso si ripete al Montmelò, vincendo il GP di Catalunya una settimana dopo il Mugello. Il pilota italiano del Ducati Team è ora a solo 7 punti dalla testa del campionato. Jorge Lorenzo taglia il traguardo in quarta posizione.

 
Splendida vittoria di Andrea Dovizioso nel GP di Catalunya. Il pilota romagnolo si è ripetuto oggi sul gradino più alto del podio, davanti ai 99.873 spettatori del Montmelò, una settimana dopo la sua vittoria nel GP d’Italia al Mugello. Scattato bene dalla terza fila, Dovizioso è transitato sul traguardo in quinta posizione al termine del primo giro, ed è poi risalito al secondo posto nel corso dell’ottava tornata dopo aver superato prima il compagno di squadra Lorenzo e poi Marquez. Andrea ha poi tallonato Pedrosa fino al diciassettesimo passaggio, quando ha attaccato il pilota spagnolo per prendere la testa della corsa, che ha mantenuto fino all’arrivo chiudendo la gara con un margine di oltre tre secondi e mezzo su Marquez.
 
Positiva anche la prestazione di Jorge Lorenzo, che scattava dalla prima fila grazie al secondo tempo ottenuto ieri in qualifica. Il pilota maiorchino è passato subito al comando della gara ed ha poi mantenuto la testa del GP per cinque giri. Jorge ha poi perso alcune posizioni nei giri successivi ed è scivolato fino all’ottavo posto ma successivamente ha iniziato una bella rimonta che lo ha riportato fino al quarto posto a quattro tornate dalla fine della gara, ed ha poi tagliato il traguardo nella stessa posizione.
 
In classifica generale Andrea Dovizioso si conferma in seconda posizione ma accorcia le distanze dal leader Viñales, che ora ha solo più sette punti di vantaggio, mentre Lorenzo è settimo con 59 punti.

07/06/17

Il Ducati Team arriva sul circuito del Montmeló per il GP di Catalunya.

 
Dopo la splendida vittoria di Andrea Dovizioso domenica scorsa al Mugello, il Ducati Team affronta ora la settima gara della stagione, in programma questo weekend sulla pista spagnola di Montmeló, nei pressi di Barcellona. Il lunghissimo rettilineo e i numerosi punti di sorpasso rendono il circuito catalano uno dei più spettacolari del calendario ed il Gran Premio di Catalunya attira sempre un pubblico molto numeroso.
 
Al Mugello Andrea Dovizioso ha compiuto un’impresa davvero storica, ottenendo la prima vittoria di un pilota italiano su moto italiana, in un gran premio disputato in Italia dal 1974; Jorge Lorenzo, dopo un ottima partenza in cui è stato anche al comando della gara per un breve tratto, si è dovuto poi accontentare dell’ottavo posto. Due settimane fa entrambi i piloti del Ducati Team avevano preso parte a due giorni di test sul circuito catalano, ottenendo una serie di indicazioni interessanti per il GP in condizioni di meteo e di pista che non dovrebbero essere molto diverse da quelle di questo weekend.