21/08/17

Uno straordinario Davies fa il bis in Gara 2 all’EuroSpeedway Lausitz, Melandri si riscatta con il terzo posto


L’EuroSpeedway Lausitz (Germania) è stato teatro di un weekend memorabile per il team Aruba.it Racing - Ducati, che ha centrato una splendida doppietta – la seconda stagionale dopo Imola – con Chaz Davies. Già vincitore in Gara 1 al sabato, il gallese si è aggiudicato anche Gara 2 partendo dalla nona posizione. 
 
Dopo aver risalito rapidamente la china alla partenza, Davies è andato in fuga insieme a Rea ed al compagno di squadra Marco Melandri per poi prendere il comando nel corso dell’undicesimo giro e dare lo strappo decisivo a cinque tornate dal termine, in concomitanza con l’arrivo di una leggera pioggia, centrando così il suo sesto successo stagionale. 
 
Domenica positiva anche per Marco Melandri, che ha riscattato una Gara 1 difficile con un terzo posto (ottavo podio stagionale) che lascia ben sperare per le prossime gare. L’italiano, partito dalla pole position, ha guidato la gara nel corso dei primi cinque giri, rimanendo a lungo in lotta per la vittoria e facendo notevoli passi avanti dal punto di vista del ritmo gara. 
 
Dopo nove round, Davies (276 punti) e Melandri (218 punti) sono rispettivamente terzo e quarto in classifica. Il team Aruba.it Racing - Ducati tornerà in pista a Portimão (Portogallo) per il decimo round della stagione, in programma dal 15 al 17 settembre.
 

19/08/17

Davies trionfa in Gara 1 all’EuroSpeedway Lausitz salendo a quota 5 vittorie, Melandri è quarto al traguardo


Il team Aruba.it Racing - Ducati è salito nuovamente sul gradino più alto del podio all’EuroSpeedway Lausitz (Germania) con Chaz Davies. Con la vittoria di Gara 1, il gallese ha conquistato la quinta vittoria stagionale. Dopo attimi concitati in griglia a causa di un problema al freno posteriore, Davies ha mantenuto la calma ed è stato protagonista di un’ottima partenza dalla sesta posizione. Secondo alla prima curva, Davies ha preso il comando della gara nel corso del secondo giro per poi staccare progressivamente Rea e Sykes in virtù di un ritmo costante in 1’37 basso. 
 
Gara più difficile per Marco Melandri, quarto al traguardo. Nonostante il buono spunto alla partenza dalla quarta posizione, l’italiano ha accusato problemi di stabilità su un asfalto particolarmente rovinato e, con il progressivo degrado della gomma posteriore, è stato costretto a giocare in difesa. Melandri partirà così dalla pole position in Gara 2, mentre Davies scatterà dalla nona casella. 
 
Il team Aruba.it Racing - Ducati tornerà in pista domani alle 09:30 locali (CET) per la consueta sessione di warm-up in vista di Gara 2 (partenza fissata per le ore 13:00).
 

16/08/17

Il team Aruba.it Racing - Ducati pronto a tornare in pista all’EuroSpeedway Lausitz per il nono round

 
 
Dopo circa un mese di pausa estiva, il Campionato Mondiale Superbike è in procinto di riaprire il sipario sul tracciato dell’EuroSpeedway Lausitz (Germania), teatro del nono round, in programma dal 18 al 20 agosto. Sul circuito tedesco, situato circa 130 km a sud di Berlino, Chaz Davies ha trionfato lo scorso anno in Gara 1 (con annesso giro record) partendo dalla pole position. Marco Melandri farà invece il suo debutto sulla pista che è tornata nel calendario WorldSBK proprio nel 2016 dopo otto anni di assenza. 
 
Per preparare al meglio la seconda parte della stagione, il team Aruba.it Racing - Ducati ha disputato due giornate di test all’EuroSpeedway Lausitz a fine luglio, provando sia in condizioni di asciutto che di bagnato, con riscontri positivi da parte di entrambi i piloti, determinati ad affrontare la seconda parte di stagione all’attacco. 
 

14/08/17

Fantastica vittoria di Andrea Dovizioso nel GP d’Austria. Il pilota italiano del Ducati Team sale al secondo posto in classifica generale. Buona la gara di Jorge Lorenzo, quarto al traguardo.


Spettacolare vittoria di Andrea Dovizioso nel GP d’Austria, che si è disputato oggi sul circuito del Red Bull Ring. Il pilota italiano del Ducati Team, che scattava dalla prima fila grazie al secondo tempo ottenuto ieri in qualifica, ha condotto una gara magistrale sempre nel gruppo di testa ed è poi passato al comando nel corso del diciottesimo passaggio. Andrea è stato poi superato da Marquez ma è tornato nuovamente in testa al GP al ventiduesimo giro ed ha mantenuto la prima posizione fino al traguardo, nonostante un attacco estremo da parte del pilota spagnolo nell’ultima curva.
 
Grazie ai 25 punti conquistati oggi, Dovizioso sale in seconda posizione nella classifica generale del Campionato, riducendo il suo distacco dal leader Marquez a 16 punti.
 

10/08/17

Il Ducati Team è pronto per la sfida austriaca di Zeltweg.


A meno di una settimana dal GP della Repubblica Ceca, il Campionato Mondiale MotoGP 2017 prosegue senza sosta con il secondo dei tre appuntamenti di agosto, questa volta nel cuore dell’Austria, sull’autodromo Red Bull Ring nei pressi di Zeltweg in Stiria. L’undicesimo appuntamento della stagione si svolgerà sullo spettacolare impianto austriaco, teatro lo scorso anno della trionfale doppietta del Ducati Team con Andrea Iannone e Andrea Dovizioso al primo e al secondo posto.
 
Due giorni fa Jorge Lorenzo e Andrea Dovizioso avevano preso parte al test ufficiale MotoGP a Brno, valutando alcune nuove soluzioni tecniche, compresa l’innovativa carenatura aerodinamica utilizzata sul tracciato moravo solo dal pilota spagnolo, che probabilmente verrà montata in Austria sulle moto di entrambi i piloti.
 
Il programma del Gran Premio d’Austria inizierà venerdì mattina con la prima sessione di prove libere alle 9:55, mentre la gara, sulla distanza di 28 giri, è prevista per domenica alle ore 14:00.
 

07/08/17

GP della Repubblica Ceca: sesto posto per Andrea Dovizioso a Brno. Jorge Lorenzo chiude la gara in quindicesima posizione.


Andrea Dovizioso ha chiuso in sesta posizione il GP della Repubblica Ceca, che si è disputato oggi sul circuito di Brno. La gara, dichiarata “wet” dalla Race Direction, è partita con asfalto bagnato che si è però andato asciugando molto rapidamente, ed è stata decisa soprattutto dalle diverse strategie scelte dai piloti e dalle squadre per il cambio moto.
 
Andrea Dovizioso è scattato bene al via dalla seconda fila ed è transitato sul traguardo del primo giro in terza posizione. Il pilota romagnolo è poi rientrato ai box per il cambio moto nel corso del sesto passaggio ed ha ripreso la sua gara in quindicesima posizione, riuscendo a risalire fino al sesto posto finale dopo aver superato Petrucci a due giri dalla fine.
 

02/08/17

Il Ducati Team inizia la seconda parte della stagione 2017 a Brno con il GP della Repubblica Ceca.


Dopo un mese di pausa dalla gara del Sachsenring, il Ducati Team arriva a Brno in Repubblica Ceca per il decimo appuntamento della stagione 2017.
 
Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo hanno approfittato della pausa estiva per godersi qualche giorno di vacanza e mantenersi in forma in vista della seconda parte della stagione che prevede tre gare particolarmente impegnative nel mese di agosto.
 
Anche se il layout del tracciato moravo piace a Dovizioso, il pilota forlivese non ha mai avuto molta fortuna a Brno e il suo miglior risultato è stato il secondo posto del 2011, mentre nell’edizione 2016, che si è corsa con asfalto bagnato, il pilota italiano si è dovuto ritirare nel corso del sedicesimo passaggio. Jorge Lorenzo può invece vantare due vittorie nel 2010 e nel 2015, in aggiunta ad altri tre podi nelle sue nove partecipazioni in MotoGP a Brno.
 
Il programma del Gran Premio della Repubblica Ceca inizierà venerdì mattina con la prima sessione di prove libere alle 9:55, mentre la gara, sulla distanza di 22 giri, è prevista per domenica alle ore 14:00.
 

31/07/17

Week end al top per il Barni Racing Team sul circuito di Misano


Misano Adriatico, 30 luglio 2017. Si conclude con un'altra vittoria il perfetto week end del Barni Racing Team. Dopo la pole con record della pista, dopo la vittoria in gara 1, Michele Pirro, in sella alla Ducati Panigale R del team bergamasco, ha ottenuto un altro successo, l'ottavo in altrettanti round e - con quattro gare ancora da disputare - ha quasi conquistato la matematica certezza di essere campione italiano della classe Superbike.
Samuele Cavalieri ha chiuso invece al nono posto gara 2, con un finale travolgente dopo un inizio disturbato da un problema in partenza al display della sua Panigale R.

26/07/17

Il CIV torna a Misano: Pirro cerca la settima, Cavalieri vuole continuare a sorprendere


Calvenzano (BG), 26 luglio 2017. Michele Pirro vuole chiudere definitivamente il discorso Campionato, Cavalieri vuole continuare ad avvicinare il podio. Con questi obiettivi il Barni Racing Team si presenta in pista nel week end, sul circuito di Misano Adriatico, intitolato a Marco Simoncelli, per i round 7 e 8 dell'Elf CIV 2017. Si torna dunque a correre sulla Riviera Adriatica dopo una breve pausa estiva e nella classe Superbike la moto da battere sarà ancora la Ducati Panigale R del Barni Racing Team che grazie a Pirro ha ottenuto sei vittorie su sei gare. Il pilota di San Giovanni Rotondo guida la classifica di campionato con 150 punti, 41 in più del secondo, Lorenzo Zanetti (Ducati), unico ad aver attaccato - solo in alcuni frangenti - la leadership di Pirro in gara. C'è attesa anche per l'altro pilota del team bergamasco, in sella alla seconda Panigale R. Samuele Cavalieri è stato protagonista di una spettacolare gara 2 al Mugello, che lo ha visto chiudere al sesto posto, ma correre per tre quarti di gara in lizza per il podio. Il giovane pilota ferrarese, al suo primo anno in Superbike, sta mostrando una grande crescita e cercherà di lottare per le posizioni di vertice. Il suo obiettivo è migliorare il 9° posto ottenuto in gara 2 nell'appuntamento di Misano lo scorso maggio.

10/07/17

Terzo posto per il team Aruba.it Racing - Ducati in Gara 2 a Laguna Seca con Chaz Davies, Marco Melandri quarto


Dopo aver ottenuto una straordinaria vittoria in Gara 1, il team Aruba.it Racing - Ducati è tornato sul podio in Gara 2 a Laguna Seca (Stati Uniti) con Chaz Davies. Partito dalla nona posizione in griglia, il gallese ha lottato duramente nei primi giri per districarsi nel traffico per poi prendere la terza posizione e mettersi a caccia di Sykes, ricucendo progressivamente il distacco fino ad un secondo prima della bandiera a scacchi. 
 
Marco Melandri, dopo aver mostrato grandi passi avanti nel corso del WUP, non è invece riuscito a sfruttare la partenza dalla pole position, perdendo terreno nei primi a causa di problemi di aderenza. Dopo essere scivolato fino alla nona posizione dopo un breve fuori pista, il ravennate ha rimontato caparbiamente fino al quarto posto. 
 
Dopo otto round, Davies (226 punti) e Melandri (189 punti) sono rispettivamente terzo e quarto in classifica. Il Campionato Mondiale Superbike 2017 osserverà ora una pausa estiva in vista del nono round, in programma all’EuroSpeedway Lausitz (Germania) dal 18 al 20 agosto. Il team Aruba.it Racing - Ducati preparerà la tappa con due giorni di test sul tracciato tedesco il 25 e 26 luglio. 
 

09/07/17

Doppio quinto posto a Laguna Seca, ora Forés è sesto nel Mondiale


Laguna Seca, 9 luglio 2017. Il week end statunitense del Barni Racing Team, sul circuito di Laguna Seca, ottavo appuntamento del MOTUL FIM WorldSBK, si chiude con un doppio quinto posto. Xavi Forés ha ottenuto, anche in gara 2, lo stesso piazzamento del sabato, subito dietro alle moto ufficiali di Kawasaki e Ducati. Due risultati che confermano, ancora una volta, come la Ducati Panigale R del team capitanato da Marco Barnabò sia saldamente la prima moto privata e che consentono a Forés di riconquistare il sesto posto nella classifica generale del campionato.
Partito dalla seconda casella per l'inversione della griglia, il pilota del Barni Racing Team è scattato bene, ma ha subìto i sorpassi di Sykes e Rea nel primo giro, trovandosi poi terzo grazie all'uscita sulla sabbia di Melandri (Ducati). Dopo aver condotto la gara con un passo regolare lo spagnolo ha subìto il ritorno di Davies (Ducati) e poi, a causa di due "lunghi" è stato scavalcato dallo stesso Melandri. Forés ha tagliato il traguardo in quinta posizione e conquistando altri 11 punti in campionato è salito a quota 132, tre in più di Van der Mark (Yamaha), suo rivale nella lotta per la sesta posizione di campionato. Adesso il MOTUL FIM WorldSBK si ferma per più di un mese, si tornerà in pista il 18-20 agosto, per il nono round, sul circuito del Lausitzring, in Germania.